DISINFEZIONE ANTILARVALE CONTRO LE ZANZARE

Ripartono le attività svolte da Alia che erano state sospese durante la prima fase dell'emergenza coronavirus

Come ogni anno si rende necessaria la profilassi di prevenzione e trattamento per contrastare la diffusione di insetti fastidiosi come le zanzare comuni e le zanzare tigre. Sta iniziando proprio in questi giorni la disinfestazione effettuata attraverso compresse di larvicida biologico immesse in pozzetti e caditoie che, sciogliendosi sulla superficie dell’acqua del pozzetto, causano la morte delle larve degli insetti. In accordo con Asl e Comune, Alia Servizi Ambientali spa effettua ogni anno il trattamento delle 60.000 caditoie e pozzetti stradali presenti a Firenze ripetendo il trattamento da 4 a 6 volte durante estate ed autunno, in base alle condizioni climatiche ed al tasso di umidità. Il trattamento larvicida, sospeso in conseguenza dell’emergenza sanitaria, è ripreso con l'obbiettivo di recuperare le settimane perse e completare nel minor tempo possibile il primo giro di posizionamento delle compresse, monitorando l’efficacia dei trattamenti in corso.

È importante anche la collaborazione dei cittadini che possono agire nei giardini e sui terrazzi privati, eliminando le raccolte d’acqua ma anche effettuando interventi larvicidi per le acque non eliminabili, tipo quelle di caditoie, pozzetti grigliati e tombini presenti in resedi, cortili e giardini.

Si ricorda che le zanzare non sono veicolo di contagio da covid-19.

Maggiori info sugli interventi che possono svolgere i privati cittadini: https://ambiente.comune.fi.it/index.php/pagina/animali/lotta-alle-zanzare

Scroll to top of the page