Earth Hour 2022

Il 26 marzo torna la mobilitazione internazionale del WWF per la difesa dell'ecosistema del pianeta. Tra le iniziative lo spegnimento dei monumenti più rappresentativi della città e una passeggiata sotto le stelle

Il Comune di Firenze aderisce alla 60^ edizione dell'Earth Hour, la mobilitazione internazionale del WWF per la difesa dell'ecosistema del pianeta che si terrà il prossimo 26 marzo. Earth Hour, partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, vuole unire cittadini, istituzioni e imprese in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile, impegnandosi per vincere la sfida del cambiamento climatico.

LE INIZIATIVE

Dalle 20.30 alle 21.30 verrà effettuato lo spegnimento simbolico delle luci dei seguenti monumenti: Palazzo Vecchio, Ponte Vecchio, Duomo, Basilica di Santa Croce, Statua del David al piazzale Michelangelo

Dalle 17.30 circa alle 20.30 si terrà invece la passeggiata: Passi di Pace per l’Ambiente
Partenza dalla passerella dell’Isolotto, intitolata ad Alexander Langer per proseguire in direzione della casa natale di Tiziano Terzani in via Pisana e, dopo una sosta al parco di Villa Strozzi per un saluto all’albero con gli occhi dedicato a Terzani, continuare attraverso le colline di Bellosguardo e del Poggio Imperiale, per giungere a San Miniato al Monte dove si potrà ammirare la bellezza della città nell’ora dello spegnimento delle luci, ricordando Giorgio La Pira e meditando sull’urgenza di costruire una nuova armonia con la natura e con la terra che abitiamo.

Prenotazione obbligatoria al contatto whatsapp 3687371801

Ritrovo: ore 17.30 alla passerella dell’Isolotto.

 

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page