Per l’estate 2021 il Parco degli Animali si è dotato di un impianto di irrigazione SMART di ultima generazione

Con questo nuovo sistema irriguo, che ci consente di gestire il patrimonio verde e quello idrico in modo razionale ed efficiente, è possibile controllare la totalità dei processi anche da remoto tramite un’interfaccia connessa alla WiFi del Comune capace di coordinare fino a 30 stazioni ed ottimizzare, in tempo reale, l’adacquamento in relazione all’andamento climatico.

Oggi l’impianto, progettato e realizzato interamente dai dipendenti in forza al Parco, copre una superficie irrigua di 1500mq di prato e circa 250mt di ala gocciolante. Si tratta però solo della prima parte di un progetto più ampio che mira ad automatizzare tutta l’area del Parco con la possibilità di inserire sensori, controllabili sempre da remoto, anche per monitorare le condizioni ambientali dei box che ospitano i cani.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page