La mia scuola senza spreco, un progetto che non va in vacanza

In arrivo all’Istituto alberghiero Aurelio Saffi una guida ricca di spunti e buone pratiche per le vacanze dei futuri professionisti della ristorazione

La guida sarà distribuita tra  studenti delle classi destinatarie del progetto La Mia Scuola Senza Spreco, avviato nel 2019 dallo Sportello EcoEquo (in collaborazione con l’Istituto alberghiero Aurelio Saffi e con l’associazione le Mele di Newton - Progetto SenzaSpreco) e successivamente rimodulato a seguito dello stop imposto dall'emergenza Covid-19.

Il progetto originario,  prevedeva un calendario di attività con lezioni, esercitazioni pratiche ed eventi  che, data l’impossibilità di proseguire il lavoro avviato in aula, sono state riformulate e  parzialmente trasferite in questa pubblicazione con l’obbiettivo di mettere a disposizione delle classi destinatarie uno strumento di apprendimento da consultare durante le vacanze e da diffondere tra i  loro gruppi di prossimità e tra tutte le persone che hanno interesse a produrre un cambiamento attraverso i loro comportamenti individuali.

Ogni anno nel mondo vengono sprecate circa 1,3 miliardi di tonnellate di cibo, di cui l’80% ancora consumabile le cause di tanto spreco sono riconducibili in buona misura alle abitudini di consumo di milioni di persone, singoli e famiglie che possono fare la differenza adottando stili di consumo responsabili e attenti alla riduzione degli sprechi.

Il volume, a cura dell’associazione Le Mele di Newton – progetto Senza Spreco è stato pubblicato nella  collana di guide dello Sportello EcoEquo della Direzione Ambiente e sarà diffuso prossimamente anche al di fuori della scuola.

 

Notizie correlate

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page